"...E' un aspetto, questo, dello strano mestiere di cronista che non cessa di affascinarmi e al tempo stesso di inquietarmi: i fatti non registrati non esistono. Quanti massacri, quanti terremoti avvengono nel mondo, quante navi affondano, quanti vulcani esplodono e quanta gente viene perseguitata, torturata e uccisa! Eppure se non c'è qualcuno che raccoglie una testimonianza, che ne scrive, qualcuno che fa una foto, che ne lascia traccia in un libro è come se questi fatti non fossero mai avvenuti! Sofferenze senza conseguenze, senza storia. Perché la storia esiste solo se qualcuno la racconta. E' una triste constatazione; ma è così ed è forse proprio questa idea - l'idea che con ogni piccola descrizione di una cosa vista si può lasciare un seme nel terreno della memoria - a legarmi alla mia professione..."    (Tratto da: "Un indovino mi disse" di T. Terzani).

attualmente in edicola
[04-02-2016] » lista news

 OPPORTUNITÀ DI SVILUPPO ECONOMICO DEL TERRITORIO: CONTINUANO GLI INCONTRI DEL GAL MONTAGNA VICENTINA

A disposizione fino a 8,5 milioni di euro per turismo, valorizzazione del patrimonio culturale, innovazione.

Un incontro per illustrare le linee del nuovo Piano di Sviluppo Locale 2014-2020 e per avviare una progettazione partecipata e condivisa con enti, istituzioni e privati. Ad organizzarli è il GAL Montagna Vicentina (in collaborazione con EPC Srl), organismo che rappresenta 44 comuni dell'area montana della provincia di Vicenza e che da più di vent’anni è attivo nella progettazione e implementazione di strategie di sviluppo, sostenute dalle forze economiche e dalle amministrazioni del territorio.

Dopo gli appuntamenti di Recoaro Terme, Arsiero, Carpanè di San Nazario e Marostica e Santorso, la prima fase di consultazioni si concluderà con l’appuntamento di Asiago, fissato per le ore 18 di Venerdì 5 Febbraio, presso la sede dell’ Unione Montana Spettabile Reggenza dei Sette Comuni, in piazza Stazione 1.

Durante gli incontri ci sarà la possibilità di conoscere le opportunità di sostegno che il LEADER offre a privati ed amministrazioni all’interno dei seguenti ambiti: turismo sostenibile, valorizzazione del patrimonio culturale e naturale delle aree rurali, sviluppo ed innovazione delle filiere e sistemi produttivi locali. Questi, infatti, sono gli Ambiti di Interesse che il GAL, attraverso una serie di analisi di contesto e considerando quanto realizzato con le precedenti programmazioni, ha individuato come prioritari per lo sviluppo dei territori montani vicentini e a cui potranno essere destinati fino a 8,5 milioni di euro.

Siamo convinti che lo sviluppo locale debba partire dal confronto con i veri protagonisti del territorio: cittadini, aziende, associazioni ed amministrazioni – afferma Enzo Benetti, presidente del Gal Montagna Vicentina per questo, nel corso degli incontri, presenteremo uno specifico strumento di consultazione territoriale che abbiamo predisposto per procedere in modo efficace alla raccolta di idee e progetti provenienti da attori pubblici e privati. Le informazioni e gli spunti che si concretizzeranno in questa fase – continua il presidente Benetti - saranno poi materia di dibattito e riflessione sia a livello politico-amministrativo che a livello territoriale. Stiamo infatti valutando la possibilità di creare una serie di workshop e tavole rotonde pubblici, per approfondire le idee pervenute e rielaborarle in un’ottica mirata all’inserimento all’interno del nuovo PSL 2014-2020”.

Nel concreto, il lavoro del GAL Montagna Vicentina si dimostra nei dati relativi ai risultati della Programmazione Locale precedente, relativa al settennio 2007-2013: 27 sono i bandi finanziati, 129 gli interventi, per un volume totale di investimenti di 14.188.911,17 euro e  6.989.104,85 euro di contribuiti concessi. 

L’invito alla partecipazione è esteso a chiunque sia interessato alle tematiche trattate e voglia partecipare in prima persona a questa importante fase di progettazione condivisa del futuro del territorio.

Nella foto: Enzo Benetti, presidente del GAL Montagna Vicentina

Home page
Archivio
Immagini
Links
Contattaci

La parola ai lettori
Gli angoli nascosti dell'Altopiano
I colori dell'Altopiano
L'editoriale
L’Altopiano e “L’Altopiano”. Un territorio, il suo giornale.
La redazione
My Altopiano
Rubriche
C'era una volta in Altopiano...
Altopiano Evergreen
Credits


PARTNER UFFICIALI

 
 
 

 

cookies policy