"...E' un aspetto, questo, dello strano mestiere di cronista che non cessa di affascinarmi e al tempo stesso di inquietarmi: i fatti non registrati non esistono. Quanti massacri, quanti terremoti avvengono nel mondo, quante navi affondano, quanti vulcani esplodono e quanta gente viene perseguitata, torturata e uccisa! Eppure se non c'è qualcuno che raccoglie una testimonianza, che ne scrive, qualcuno che fa una foto, che ne lascia traccia in un libro è come se questi fatti non fossero mai avvenuti! Sofferenze senza conseguenze, senza storia. Perché la storia esiste solo se qualcuno la racconta. E' una triste constatazione; ma è così ed è forse proprio questa idea - l'idea che con ogni piccola descrizione di una cosa vista si può lasciare un seme nel terreno della memoria - a legarmi alla mia professione..."    (Tratto da: "Un indovino mi disse" di T. Terzani).

attualmente in edicola
  Notizie
«pubblicata il 23-10-2014» » leggi

Vento pauroso e… dannoso. Alberi spezzati o sradicati se ne sono visti ovunque, alcuni anche nel centro di Asiago, cosa che ha creato diverse difficoltà alla viabilità. Ci sono poi stati tetti scoperchiati con tegole e lamiere che hanno letteralmente messo le ali. In Via Dante di Asiago un intero camino è finito  sopra un’auto auto parcheggiata.....

«pubblicata il 17-10-2014» » leggi

Asiago. Attenzione ai venditori porta a porta di rilevatori fughe di gas. In questi giorni sono giunte al Comando della Polizia Locale di Asiago numerose segnalazioni su venditori porta a porta di rilevatori di fughe di gas. A tal proposito il Comandante Massimo Borgo ha ritenuto doveroso emanare un comunicato urgente con le seguenti considerazioni/raccomandazioni.

«pubblicata il 16-10-2014» » leggi

Emergenza Ebola: nell’Ulss 3 avviate tutte le procedure per una corretta gestione dei casi sospetti di malattia. “Il rischio di importazione e di trasmissione della malattia nel nostro territorio – dicono i responsabili dell’Azienda sanitaria  è da ritenersi molto basso, anche se non del tutto escludibile”.

«pubblicata il 15-10-2014» » leggi

Zaia: l'ospedale di Asiago non avrà servizi di serie B. Dal presidente della regione veneto arrivano nuove rassicurazioni sul futuro della sanità in Altopiano. "Noi – ha continuato Zaia - vogliamo dare servizi degni di questo nome ai cittadini di Asiago, prova ne sia che siamo intervenuti su quella giusta petizione che hanno fatto le mamme di Asiago per la pediatria. Quanto a cantieri e ad altre cose - ha concluso il governatore – tutto andrà verificato sotto il profilo tecnico. Dico agli abitanti dell'Altopiano che stiano tranquilli sul fatto che i servizi ci saranno".

«pubblicata il 14-10-2014» » leggi

Maltempo: allagamenti e notevoli disagi anche in Altopiano. Oltre 75 millimetri d'acqua caduti in poco più di due ore: il nubifragio si è scatenato nel primo pomeriggio di ieri in varie zone dei Sette Comuni, costringendo i vigili del fuoco a una decina di interventi per cantine e garage di abitazioni allagati....

«pubblicata il 13-10-2014» » leggi

Elezioni Provincia di Vicenza: vince Achille Variati. Le prime elezioni provinciali dopo la riforma Delrio non hanno riservato sorprese. Come previsto, ha ampiamente vinto il primo cittadino del capoluogo, che ha conquistato il 63,74% delle preferenze, mentre si è fermata a 36,26% la leghista Milena Cecchetto, ex sindaco di Montecchio Maggiore. Nella giornata di oggi si conosceranno i nomi dei consiglieri....
Requiem per l'Armando Frigo Reich. Un’epigrafe con un mazzo di fiori appesi al cancello d’entrata e una bara posta sul terreno di gioco a fine incontro: così il Canove Calcio domenica 12 ottobre, nell’ultima partita all’Armando Frigo Reich, ha dato l’addio al campo da calcio di Canove....

«pubblicata il 11-10-2014» » leggi

E’ un australiano di Conco, Saverio Franco Pezzin, il vincitore del concorso letterario per i veneti emigrati sui misteri del veneto. L’annuncio in diretta skype dall’assessore Daniele Stival. Pezzin ha ottant’anni, e dal 1953 ive a Melbourne, in Australia, dove la sua famiglia si era trasferita, preceduta nel ’50 dal fratello maggiore, quindi dal padre......

«pubblicata il 06-10-2014» » leggi

Perdere o trovare un cane: dall'Ulss 3 indicazioni per una corretta gestione. La persona che  cattura un cane vagante e chiede l’intervento per il recupero deve essere consapevole che non sempre l’operatore potrà intervenire immediatamente e quindi deve mettere in conto, prima di catturare un cane vagante, che potrebbe doverlo custodire anche per alcune ore e che ne diventa parimenti responsabile  finché rimane sotto la sua custodia.
Per il recupero del cane da parte del cinovigile durante l’orario lavorativo feriale (8-18) dovrà essere chiamato direttamente il Servizio Veterinario al n. 0424.888211, mentre per quanto riguarda interventi notturni e festivi bisognerà chiamare il centralino dell’ospedale di Bassano al n. 0424.888111 e chiedere del Veterinario reperibile. I proprietari dei cani sono invitati ad adoperarsi per fare in modo di ritrovare quanto prima il proprio cane, evitando allo stesso lo stress della cattura e del ricovero in canile e non da ultimo evitando di dover pagare le spese per il recupero e il ricovero in canile e in casi particolari anche la sanzione per omessa custodia....

«pubblicata il 06-10-2014» » leggi

L'orso M4 "catturato" in un video. E' stato girato qualche giorno fa da un gruppo di cacciatori in Val Miela, la stretta valle che sale dalla strada provinciale 76 e demarca il confine tra Gallio e Foza. Nella ripresa si vede M4 correre tra gli alberi in un prato posto sotto Monte Fior e nei pressi di malga Slapeur. Il video mette in mostra per la prima volta a colori e in pieno giorno l'orso dal pelo biondo che da metà giugno ha fatto ammattire Corpo forestale, polizia provinciale, allevatori ma anche fotografi naturalisti, studiosi e ambientalisti...

«pubblicata il 02-10-2014» » leggi

Università adulti/anziani: una scuola per vivere meglio. Promossa dai Comuni di Asiago, Gallio, Roana e Rotzo in collaborazione con l’Università adulti/anziani del vicentino, prenderà il via oggi 2 ottobre con il concerto d’inaugurazione (seguito da un buffet) in programma alle 15.30 nella chiesa di San Rocco, ad Asiago.  I corsi si terranno da ottobre a maggio ogni lunedì e giovedì, dalle 15 alle 17.30, al Grillo Parlante di Asiago.....

«pubblicata il 30-09-2014» » leggi

Cammini della fede in Veneto: oggi si chiude la mostra itinerante. Al Museo le carceri di Asiago, chiude i battanti la quarta ed ultima tappa di presentazione del Progetto promosso dall’Assessorato al Territorio e alla Cultura della Regione Veneto nella persona dell’Assessore e Vice Presidente Marino Zorzato. La Regione ha stanziato 2 milioni e 900 mila euro, recuperati da sanzioni urbanistiche e amministrative, per il ripristino e la valorizzazione ambientale e culturale di quattro Cammini della Fede che attraversano la gran parte del territorio veneto: il Cammino di sant’Antonio da Camposampiero a Padova; gli Itinerari di Fede in Valpolicella; La Via dei Papi nel bellunese; La Grande Rogazione di Asiago nel vicentino....

«pubblicata il 30-09-2014» » leggi

Asiago. Incidente in via Gaiga. Ieri 29 settembre, intorno a mezzogiorno, la provinciale 349, all’altezza della Gaiga, è rimasta bloccata per circa mezz’ora con colonne in entrambi i sensi di marcia. Coinvolti due veicoli entrambi circolanti con direzione Canove, il primo un PikUp – condotto da un giovane di Asiago A.F. di 31 anni ed una Wolks condotta da H.S. cittadino del Kossovo di anni 34 regolare in Italia e residente da qualche anno in un comune dell’altopiano...

«pubblicata il 29-09-2014» » leggi

Pediatria. Il Gruppo 7 Comuni Uniti per Pediatria consegna a Zaia 17.500 firme.  Un blitz in aeroporto, sabato mattina, ha permesso alle mamme altopianesi di evitare un viaggio in laguna. Se il Governatore manterrà la sua parola, verrà data al reparto dell'ospedale di Asiago la possibilità continuare ad operare e a vivere, ridando un po’ di serenità alle famiglie dell’Altopiano......

«pubblicata il 29-09-2014» » leggi

Aeroporto: grande inaugurazione alla presenza del Governatore del Veneto Luca Zaia. Sabato la cerimonia di fronte a 500 persone e quasi 100 aerei arrivati per l'occasione. 2Era giusto rendere omaggio con una grande festa a tutti quelli che tanto hanno lavorato per questa struttura. Alcuni qui l'hanno vista nascere tanti anni fa e finalmente possono brindare con noi all'inaugurazione ufficiale - ha dichiarato il Presidente Zago - avere con noi anche il Governatore Zaia aggiunge lustro e onore al nostro impegno e lo ringrazio per il sostegno che dimostra per le iniziative imprenditoriali in Veneto."

«pubblicata il 26-09-2014» » leggi

L'orso Genè torna a colpire. L'ultima preda a pochi km dal centro di Gallio. Vittima una manza a malga Longara di dietro, assegnata all'azienda agricola Cortese - Maino.
Torna il concorso per inediti in cimbro. L’iniziativa ha lo scopo di sostenere, promuovere e sviluppare la scrittura della lingua cimbra nelle tre varianti in uso nelle comunità dei Sette Comuni, Tredici Comuni e Luserna. 

«pubblicata il 22-09-2014» » leggi

Asiago. Ubriaco centra una bancarella alla Fiera di San Matteo. Si tratta di un giovane di Asiago, P. B.  al quale è stata sequestrata l’auto ed è stato segnalato alla Procura della Repubblica di Vicenza per il reato di guida in stato di ebbrezza ed ogni eventuale aggravante, come previsto dall’art. 186 del codice della strada. Rischia la revoca della patente (quindi dovrà rifare gli esami di guida) e la confisca del veicolo.
Allarme, poi rientrato, per un fungaiolo disperso. Un 75enne di Marostica ha fatto preoccupare gli amici che hanno allertato il Soccorso Alpino.

«pubblicata il 20-09-2014» » leggi

Una delegazione russa in visita ad Asiago. Sempre più ufficiale il rapporto italo-russo attraverso il progetto “Bridge to Russia”.
Incidente durante la Transumanza. Uno dei carretti trainati da un cavallo che seguiva la mandria è uscito di strada  nelle vicinanze di Malga Fratte, a circa 1.500 metri di altitudine, rotolando nella scarpata per una ventina di metri. B.G., 74 anni, di Campo San Martino (PD), è rimasto ferito in modo grave.

«pubblicata il 17-09-2014» » leggi

Uscito il nuovo libro di don Pozza che verrà presentato il 2 ottobre a Cogollo. Quattro bambini di Calvene (Giacomo, Davide, Giole e Leonardo) e il fiume Astico: è questa la singolare ambientazione fotografica scelta da don Marco Pozza per il suo nuovo libro, “L’imbarazzo di Dio”, edito dai tipi della San Paolo, uscito in questi giorni nelle librerie di tutta Italia e che verrà presentato in anteprima nazionale giovedì 2 ottobre alle 20.30 nella chiesa di Cogollo del Cengio, la parrocchia che questo “prete di periferia” accompagnerà anche nel cammino dell’Avvento e della Quaresima....

«pubblicata il 12-09-2014» » leggi

A Cesuna successo per la mostra sulla Rocchette-Asiago e c’è la proroga. Aperta a luglio e chiusa il 7 settembre scorso, l'esposizione dedicata alla ferrovia di montagna Rocchette-Asiago… riaprirà, su appuntamento, fino a fine mese. Per informazioni e prenotazioni telefonare al  347 735 5686 (Luciano Valente).

«pubblicata il 06-09-2014» » leggi

Made in malga: i formaggi di montagna protagonisti ad Asiago. Alle varie attività commerciali vengono abbinati un produttore o una malga, formando un circuito dove poter scoprire i formaggi e gli altri prodotti, offrendo così un week-end all’insegna del gusto, da trascorrere tra le vie cittadine.
A Rubbio la Sagra del Sedano e la Festa della patrona Santa Maria Bambina. Abbinato all’appuntamento, l’immancabile mostra concorso con il miglior sedano.
“La moglie del partigiano”: si presenta oggi al Cinema Lux il libro di Romeo Covolo. Attraverso la testimonianza della madre Marina Rigoni Zurla, l’autore racconta le vicende che videro protagonista suo padre Federico Covolo, ovvero il Comandante partigiano “Brocca”.
Calcio: scatta questa domenica il campionato di seconda categoria. Prima giornata impegnativa per lo Stoccareddo e il Canove

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100
Home page
Archivio
Immagini
Links
Contattaci

La parola ai lettori
Gli angoli nascosti dell'Altopiano
I colori dell'Altopiano
L'editoriale
L’Altopiano e “L’Altopiano”. Un territorio, il suo giornale.
La redazione
My Altopiano
Rubriche
C'era una volta in Altopiano...
Altopiano Evergreen
Credits


PARTNER UFFICIALI

 
 
 

 

cookies policy
The watch market already had its Rolls Royce and Aston Martin in the form of rolex replica Patek Philippe and Jaeger-LeCoultre, what it needed was a Volkswagen, a hearty, reliable product for the masses, and replica watches that's what Wilsdorf provided. His dream was to make a watch that was the ultimate in rugged usability, something that looked good and could be worn by real people doing real jobs without fear of damage. But there was one element standing is rolex replica his way: water. Even as invisible humidity, water was the nemesis of a mechanical watch, finding its way into every nook and cranny and eating away at the delicate innards. So when Wilsdorf gave his 'Oyster' watch to Mercedes Gleitz for her to wear replica watches uk while she swam the English Channel, eyebrows were raised. Thanks to the hermetically rolex replica sale sealed case - screwed down at the front, back and crown - the watch performed without a hitch.