"...E' un aspetto, questo, dello strano mestiere di cronista che non cessa di affascinarmi e al tempo stesso di inquietarmi: i fatti non registrati non esistono. Quanti massacri, quanti terremoti avvengono nel mondo, quante navi affondano, quanti vulcani esplodono e quanta gente viene perseguitata, torturata e uccisa! Eppure se non c'è qualcuno che raccoglie una testimonianza, che ne scrive, qualcuno che fa una foto, che ne lascia traccia in un libro è come se questi fatti non fossero mai avvenuti! Sofferenze senza conseguenze, senza storia. Perché la storia esiste solo se qualcuno la racconta. E' una triste constatazione; ma è così ed è forse proprio questa idea - l'idea che con ogni piccola descrizione di una cosa vista si può lasciare un seme nel terreno della memoria - a legarmi alla mia professione..."    (Tratto da: "Un indovino mi disse" di T. Terzani).

attualmente in edicola
  Notizie
«pubblicata il 26-03-2013» » leggi

Teatro. Questa sera al Millepini va in scena “Balera Paradiso”. Inizio alle 21 per lo spettacolo della Compagnia "Estravagario Teatro" con regia di Alberto Bronzato. L’appuntamento rientra nel calendario “Inverno a Teatro proposto dalla Pro Loco Asiago Sasso.
Hockey su ghiaccio. Asiago on the road per gara 3 di finale.
Gli stellati di coach John Parco conducono la serie per due vittorie a zero e la partita di stasera riveste una grandissima importanza sulla via del 79esimo titolo tricolore. Face-off alle ore 20,30. L’incontro sarà diretta da Glauco Colcuc, Leandro Soraperra, Cristiano Biacoli e Luca Zatta e sarà trasmesso in diretta su Raisport 1 e in radiocronaca sul pool di “Tutto l’hockey minuto per minuto” per l’Altopiano su Radio Asiago (107,7 mhz –
www.radioasiago.it).

 

«pubblicata il 25-03-2013» » leggi

In un bar ubriaco con un Katana in mano: viene arrestato e processato per lesioni personali gravi, minacce e porto abusivo di arma. Protagonista dello spiacevole episodio il marocchino Tarik Essounami, 30 anni, che ha procurato una caduta, con frattura del femore sinistro, all'asiaghese Filippo Carturan. L’intervento dei Carabinieri, che sono riusciti a riportare lo straniero alla calma, ha evitato ulteriori gravi conseguenze per altri avventori che avevano cercato di fermare la sua furia. Stamattina il processo per direttissima con rinvio dell'udienza al prossimo 6 maggio.

«pubblicata il 24-03-2013» » leggi

Hockey su ghiaccio. Asiago sei forte: Valpellice ancora KO! Vittoria anche in gara due di finale per la Supermercati Migross Asiago che si è imposta in un Odegar formato “bomboniera” e caldissimo con il punteggio di 6 reti a 1 sul Valpellice. La serie di finale scudetto vede ora in vantaggio per due vittorie a zero gli stellati di coach John Parco che, nonostante, le pesanti assenze di Layne Ulmer e Daniel Sullivan sono riusciti a mettere sotto, con una partita tutta sostanza, i piemontesi di Mike Flanagan. Martedì sera, a Torre Pellice, sarà tempo di gara 3 e per la Valpe, sotto di due nella serie, sarà il momento della verità.

«pubblicata il 23-03-2013» » leggi

Hockey su ghiaccio. La serie di finale si sposta all'Odegar: questa sera Asiago vs Valpellice. Dopo l’importantissima vittoria della Migross Asiago (4-6) in gara 1,  questa sera all’Odegar (inizio ore 20.30, apertura stadio ore 19) arriva il Valpellice Bodino Engineering per il secondo atto di una finale scudetto che già dal primo appuntamento giocato a Torre Pellice ha regalato emozioni, spettacolo e moltissimi gol. Gara 2 di finale scudetto sarà arbitrata da Cassol, Pianezze, Mischiatti e Waldthaler. Lo stadio Odegar aprirà i cancelli al pubblico già alle ore 19 e nel pre-partita sarà in funzione lo stand gastronomico.

«pubblicata il 22-03-2013» » leggi

Hockey su ghiaccio. Gara 1 di finale è dell'Asiago! Espugnato il ghiaccio della Valmora Arena di Torre Pellice con il punteggio di 6 reti a 4. A fare la differenza il maggiore cinismo, la concretezza e la lucidità nel finale di partita della più esperta formazione giallorossa. Partita in bilico fino a pochi secondi dalla fine, quando, con l’ennesimo “strappo” al match i ragazzi di coach John Parco hanno piazzato il decisivo allungo.
Volley Asiago Altopiano. L'Asiago torna all'IPSIA.
Sabato sera alle 18:30, affronterà la formazione del Valbrenta; terz'ultima gara di campionato per la squadra asiaghese il cui dictat, per le prossimi due settimane, sara' quello di chiudere con il doveroso rispetto per la propria maglia, un campionato decisamente da dimenticare.

 

«pubblicata il 21-03-2013» » leggi

Hockey su ghiaccio. Finale: stasera al via con gara 1! Mai vista prima! E’ una finale inedita quella che, da questa sera, assegnerà il 79esimo titolo tricolore dell’hockey su ghiaccio. A contenderselo saranno il Valpellice Bodino Engineering e la Supermercati Migross Asiago. Si inizierà da Torre Pellice e dalla Valmora Arena, dove, questa sera alle ore 20,30, sarà scodellato al centro del ghiaccio il primo disco della finale. Nessun problema per coach John Parco che potrà mettere sul ghiaccio tutti i suoi effettivi senza dover ricorrere al turnover.

«pubblicata il 19-03-2013» » leggi

Un lunedì di neve con la precipitazione più intensa della stagione. Notevoli disagi sulle strade. Oggi tempo sereno. Attenzione all’insidia ghiaccio.
“Malabrenta”: uno spettacolo per ricordare le vittime della mafia. Anche sull'Altopiano, il 21 marzo, si vogliono ricordare le tante persone uccise perché volevano un mondo più giusto e libero. L’associazione “Occhi aperti per costruire giustizia” propone, al Grillo Parlante di Asiago, con inizio alle 20.45, lo spettacolo teatrale "Malabrenta" (durata 60 m). Sul palcoscenico, la Compagnia Teatrale “Teatro Bresci” racconterà la storia di una delle più potenti organizzazioni criminali del Nord Italia, quella Mala del Brenta così vicina all’Altopiano.
Hockey su ghiaccio: la finale si gioca tra Asiago e Valpellice. Si comincia giovedì 21 marzo a Torre Pellice. Anche la serie di finale sarà al meglio delle 7 partite.
Volley Asiago Altopiano. Un Asiago rimaneggiato cede al Poybrex.

«pubblicata il 16-03-2013» » leggi

Festa irlandese a Cesuna con la San Patrick Night. Tradizionale festa concerto irlandese ispirata all’evento con cui in Irlanda e ovunque ci sia una comunità irlandese si festeggia il patrono San Patrizio. L’appuntamento viene proposto presso lo “Stadietto” nel piazzale ex stazione e prenderà il via alle 20.
Il Movimento 5 Stelle incontra la popolazione. Una serie di incontri per dire grazie per lo strepitoso successo elettorale. Martedì 19 ci si ritrova ad Enego, mercoledì 27 a Roana, mercoledì 3 aprile a Lusiana.
Asiago. Bambini e ragazzi a teatro, torna la rassegna “Finalmente domenica”. Domani, domenica 17 marzo, in programma “Peter Pan – Il Musical” della Compagnia del Villaggio tratto dal romanzo di J. M. Barrie, con testi di Luca Lovato e musiche di Edoardo Bennato.

«pubblicata il 15-03-2013» » leggi

Furti al supermercato: i colpevoli sono i vigilantes. I furti al Famila di Taggì di Villafranca. In manette due colleghi vicentini, residenti a Roana, della veneziana Safety Team: il 57enne Carlo F. e il 49enne Mario I., sorpresi mercoledì sera dai carabinieri con alimenti ed elettrodomestici (News tratta da Padova Oggi)
Hockey su ghiaccio. Asiago in attesa di conoscere la rivale per la finale. La serie di semifinale tra Cortina e Valpellice è ancora in bilico. I piemontesi hanno finora vinto 3 partite, il Cortina 1 . Domani sera gara 4 col fattore campo a favore del Valpellice.
Volley Asiago Altopiano. Sabato Poybrex contro Asiago.
Terza trasferta consecutiva per un Asiago con il morale sotto le calcagna dopo i recenti risultati che hanno portato la squadra dell'Altopiano a occupare stabilmente l'ultima posizione in classifica.

 

«pubblicata il 15-03-2013» » leggi

Hockey su ghiaccio. Un immenso Asiago conquista la finale scudetto. Netta affermazione sul Val Pusteria con un poker secco nella serie di semifinale giocata con testa e grande cuore. Ora si attende di vedere chi tra Cortina e Valpellice si porterà al cospetto dei giallorossi. 
 

«pubblicata il 13-03-2013» » leggi

Hockey su ghiaccio. Asiago "no limits"! Finale ad un passo! Quattro gol di uno stratosferico Layne Ulmer e il solito primo tempo da extraterrestri dei tre della prima linea hanno fatto nuovamente la differenza: la Supermercati Migross Asiago ha vinto nettamente anche gara 3 ed ora vede ad un solo passo la finale scudetto. Il Val Pusteria è stato sconfitto con un tennistico 6-2 al termine di una partita che per lunghi tratti ha visto in campo solo gli asiaghesi, micidiali quando hanno avuto l’occasione di affondare i colpi. La differenza l’ha fatta anche il powerplay, sempre bello, spettacolare ed efficace.

«pubblicata il 11-03-2013» » leggi

Hockey su ghiaccio. Domani c'è gara 3 di semifinale. La Supermercati Migross Asiago torna a Brunico per il terzo match della serie che gli stellati conducono per 2-0 dopo le affermazioni in gara 1 alla Leitner Solar Arena (2-5) di giovedì scorso, e in gara 2 giocata sabato all’Odegar (6-3). Gli altoatesini di coach Paul Adey, che partivano da favoriti per la miglior stagione regolare e per il vantaggio del fattore campo, ora si ritrovano a sorpresa sotto di due punti e cercheranno in tutti i modi di sfruttare il calore del pubblico amico per “battere un colpo” e dimezzare lo svantaggio. L’Asiago sa che domani sera gara 3 diventa uno step fondamentale in chiave qualificazione e sa anche che vincere nuovamente sul ghiaccio di Brunico sarà un’impresa difficilissima. I giallorossi però ci proveranno e lo faranno con la convinzione e la determinazione che hanno caratterizzato i due precedenti incontri. La squadra sta bene, è in condizione ed è consapevole di avere le qualità e l’unità d’intenti indispensabili in questi frangenti della stagione.

«pubblicata il 09-03-2013» » leggi

Sfilata sulla neve per i bisonti della strada. Per oggi sabato 9 marzo infatti l’Highway Truck Team di Thiene ha organizzato l’appuntamento, ormai diventato fisso, con il passaggio allegro e strombazzante dei camionisti e dei loro mezzi sulle strade dell’Altopiano. 
Hockey su ghiaccio. Questa sera all’Odergar Gara 2 di semifinale. In gara 1 affermazione esterna della Supermercati Migross Asiago che ha sconfitto a domicilio il Val Pusteria per 5 reti a 2
Volley. Asiago contro la capolista

 

«pubblicata il 07-03-2013» » leggi

Il Gal Montagna Vicentina ripropone importanti misure economiche per il sostegno di progetti per microimprese, ricettività e turismo. Messi a disposizione contributi per quasi un milione e mezzo di euro.
Hockey su ghiaccio. Asiago a Brunico per gara 1 di semifinale. Serie al meglio delle sette partite. L’Asiago si è qualificato ai playoff entrando dalla porta di servizio, ovvero vincendo il Relegation Round, ma riuscendo nell’impresa di eliminare i favoriti campioni d'Italia del Bolzano, scucendo loro il tricolore dalle maglie. Sabato 9 marzo, gara 2 al Palaodegar.
Volley Asiago Altopiano. Asiago sconfitto a Breganze.
L'Under 16 esce vittoriosa al Tie Break in casa contro il Cogollo. Torna a sorridere anche l'Under 14 di coach Lovato che vince 3 a 0 in casa contro il Towers in Coppa Veneto e vittoria netta (0 a 3) anche per l'Under 13 Azzurra al debutto nei play off AICS contro il Longare-Castenegro in trasferta. Esce sconfitta invece in gara 2 l'Under 13 Bianca nella serie contro l'Antares.

«pubblicata il 04-03-2013» » leggi

Asiago. Un archivio di eccezionale rilevanza storica. Presentata alla cittadinanza l’opera di riordino e di inventariazione del fondo archivistico “Reggenza dei Sette Comuni”.
Galliesi alle urne: eletti i componenti della commissione amministratrice della Regola. L’affluenza ai seggi, aperti per tutta la giornata di ieri domenica 3 marzo,  è stata pari al 51,5%.
Hockey su ghiaccio. Comincia la serie di SEMIFINALE!!!
Da giovedì 7 marzo i giallorossi dovranno conquistarsi la finale contro il Val Pusteria.

«pubblicata il 01-03-2013» » leggi

Una bella vincita al 10eLotto. Vinti 31.914,89 euro alla tabaccheria dell'Albergo Speranza ad Asiago. E’ la vincita più alta d'Italia in questo concorso che nell'ultima tornata ha distribuito oltre 14 milioni di premi.
Missione compiuta per don Nicola De Guio. 10 anni di Ecuador raccontati in una serata. Appuntamento stasera, venerdì 1 marzo, al Grillo Parlante di Asiago.
L’Avis cerca nuove forze. Sabato 2 marzo alle 20.30 all’hotel Paradiso di Asiago si tiene l’assemblea elettiva. Nell’occasione il presidente Adriano Rigoni lancia un appello: “Cerchiamo nuove forze disponibili a dedicare un po’ del proprio tempo alle finalità della nostra associazione.
Hockey su ghiaccio. L’Asiago perde per 4 a 3, si va a gara 6.
Gli stellati conducono ora la serie 3-2, sabato sera appuntamento all’Odegar.

 

«pubblicata il 26-02-2013» » leggi

Asiago...Fiocchi di luce: Valeria Lobbia vince il concorso “Metti a fuoco”. Scelte fra circa 300 foto le immagini più belle dei fuochi artificiali. Al secondo posto altri due asiaghesi a pari merito, Roberto Costa Ebech con "Fuoco di colori", che immortala in un unico scatto un'esplosione simultanea di diverse cromie, e Roberta Strazzabosco con "Lux facta est", che coglie un'affascinante immagine del campanile di Asiago con lo sfondo dei fuochi d'artificio.
Pattinaggio velocità. Mondiali Juniores a Collalbo: Italia d’oro nel Team Pursuit. Andrea Giovannini, Andrea Stefani e Nicola Tumolero si sono laureati campioni del Mondo, battendo nella batteria di finale la Corea del Sud. Per la nazione asiatica, raffica di medaglie d`oro nella giornata conclusiva. Per i colori azzurri è invece in assoluto il secondo oro mondiale Junior, dopo il successo ottenuto nel 2009 a Zakopane dall´altoatesino Jan Daldossi sui 1000 m.
Volley Asiago Altopiano. Under 16 travolgente a San Vito di Leguzzano.

«pubblicata il 23-02-2013» » leggi

Hockey su ghiaccio: l’Asiago torna al Palaonda per gare 3 dei quarti di finale. La Supermercati Migross Asiago, dopo aver conquistato gara 1 e gara 2, andrà alla ricerca di una nuova vittoria contro i campioni d'Italia che questa sera (inizio ore 20,30) si giocheranno una fetta importante della loro stagione. A Bolzano è prevista la presenza di una nutrita rappresentanza di tifosi asiaghesi: sicura la partenza di un pullman di supporters giallorossi, altri raggiungeranno l’impianto di via Galvani con mezzi propri. Gara 3 dei quarti di finale, playoff scudetto, fra il Bolzano e la Supermercati Migross Asiago sarà diretta dalla quaterna composta da Andrea Benvegù, Fabio Lottaroli, Christian Cristeli e Stefano Terragni. 

«pubblicata il 23-02-2013» » leggi

Sci nordico: MWC Asiago 2013, ai Mondiali Masters Italia da record, mai così bene con 27 ori.
Dieci giorni di gare, 1200 atleti, 2mila persone coinvolte provenienti da 26 nazioni, 200 volontari che hanno lavorato incessantemente per la realizzazione della Masters World Cup Mwc Asiago 2013 di sci di fondo. Una grande festa dal sapore internazionale che ha coinvolto l'intero Altopiano che si è chiusa oggi  con le ultime premiazioni e la closing-cerimony. Alla fine a spuntarla, su un combattuto medagliere, sono stati i russi: arrivati in Italia più agguerriti che mai hanno totalizzato 117 medaglie (38 ori, 45 argenti e 34 bronzi), segue la nostra rappresentativa a 68 medaglie e quella finalndese a 55 medaglie (25 ori, 27 argenti, 14 bronzi). Straordinaria la prestazione azzurra (oggi ancora 3 ori, 3 argenti e 2 bronzi) in questi che sono da definirsi per la nostra rappresentativa dei veri mondiali Masters da record: mai andati così bene, con un medagliere che tocca quota 68 podi di cui 27 ori, 26 argenti, 15 bronzi; chissà che questo successo sia di buon auspicio per la prosecuzione dei Mondiali in corso in Val di Fiemme.

«pubblicata il 23-02-2013» » leggi

Mondiali Masters di sci nordico Nel medagliere la Russia al comando a seguire Italia e a un soffio la Finlandia. Oggi le ultime gare. Domani sera al Palaceccato la grande festa di chiusura della manifestazione.
Hockey su ghiaccio. Gara 2 dice nuovamente Asiago! 
Gli stellati hanno bissato il successo ottenuto al PalaOnda martedì sera al termine di una partita non particolarmente spettacolare ma giocata con grande determinazione e disciplina tattica, cercando sempre di fermare sul nascere le azioni dei campioni d'Italia che solo a tratti sono riusciti a mettere sotto pressione la difesa dei padroni di casa. Risultato finale 4 – 1.

 

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100
Home page
Archivio
Immagini
Links
Contattaci

La parola ai lettori
Gli angoli nascosti dell'Altopiano
I colori dell'Altopiano
L'editoriale
L’Altopiano e “L’Altopiano”. Un territorio, il suo giornale.
La redazione
My Altopiano
Rubriche
C'era una volta in Altopiano...
Altopiano Evergreen
Credits


PARTNER UFFICIALI

 
 
 

 

cookies policy
The watch market already had its Rolls Royce and Aston Martin in the form of rolex replica Patek Philippe and Jaeger-LeCoultre, what it needed was a Volkswagen, a hearty, reliable product for the masses, and replica watches that's what Wilsdorf provided. His dream was to make a watch that was the ultimate in rugged usability, something that looked good and could be worn by real people doing real jobs without fear of damage. But there was one element standing is rolex replica his way: water. Even as invisible humidity, water was the nemesis of a mechanical watch, finding its way into every nook and cranny and eating away at the delicate innards. So when Wilsdorf gave his 'Oyster' watch to Mercedes Gleitz for her to wear replica watches uk while she swam the English Channel, eyebrows were raised. Thanks to the hermetically rolex replica sale sealed case - screwed down at the front, back and crown - the watch performed without a hitch.